Ristrutturazione SOSTENIBILE Casa

aLL servizi di architettura

Una casa sostenibile deve tener conto dei seguenti aspetti:
Ambienti salubri per il comfort degli abitanti, inoltre si devono evitare gli sprechi e ridurre le fonti di inquinamento per il rispetto dell'ambiente. Anche il comportamento dei fruitori è fondamentale, una quotidianità basata sulla Riduzione dei consumi e dei rifiuti, nonché sul Riuso e sul Riciclo dei materiali permetterebbe di vivere il nostro ambiente domestico in vero equilibrio con natura e tecnologia.

MATERIALI NATURALI ed a KM ZERO
Per una ristrutturazione sostenibile, ma vale lo stesso per le nuove costruzioni, la scelta dei materiali è certamente di fondamentale importanza. I materiali certificati per la bioedilizia sono costituiti per almeno l'85% da risorse rinnovabili, sono traspiranti, igroscopici e permeabili ai raggi solari. Inoltre scegliendo prodotti a km zero avremo il doppio vantaggio di favorire l'economia locale e limitare le emissioni di CO2 legate al trasporto.

CONSUMI ENERGETICI
Il primo passo da compiere per ristrutturare in maniera sostenibile è realizzare un buon isolamento termico, che permette un risparmio di energia per il riscaldamento e raffrescamento dell'abitazione del 20-30%. Nel progettare un intervento di isolamento termico è importante affidarsi a tecnici specializzati che considerino elementi fondamentali come i problemi di traspirabilità, umidità e ponti termici.

Molto importanti sono anche i serramenti. Sono molteplici gli aspetti da considerare nella scelta delle finestrature: schermatura, ventilazione, dispersione di calore, isolamento acustico... Grazie all'evoluzione tecnologica questi elementi che un tempo erano le maggiori fonti di dispersione di calore, oggi sono divenuti dei componenti importanti per l'isolamento e per lo sfruttamento passivo dell'energia solare. 

L'impianto di riscaldamento è un altro elemento fondamentale del controllo energetico dell'edificio. Caldaie a condensazione che lavorano con bassi consumi e minori emissioni, collegate a pannelli solari che ne preriscaldano l'acqua; impianti ad irraggiamento per l'interno che in luogo di quelli a convezione richiedono minor energia e garantiscono un ambiente più salubre. Un impianto a pannelli radianti permette di ridurre l'umidità interna, la circolazione di polveri ed inoltre con un unico impianto garantisce la possibilità di provvedere sia al riscaldamento che al raffrescamento.

ISOLAMENTO ACUSTICO
Vivere in una casa rumorosa è dannoso per la salute (emicrania, insonnia, perdita di concentrazione, tensione nervosa...) Occorre intervenire su pareti pavimenti e soffitti installando pannelli fonoassorbenti, infissi con doppi o tripli vetri oppure nel caso se ne avesse la possibilità creare delle barriere acustiche con il verde.

LUCE NATURALE
L'illuminazione naturale degli ambienti migliora l'umore ed è ideali per gli occhi. Per diffonderla nel migliore dei modi è bene scegliere tinte chiare per le pareti e magari con finiture traslucide, ed anche tendaggi ed arredi di colore pastello.